27/07/2007 15:07


"Sopravvissuti alle deportazioni in Jugoslavia" è una serie di testimonianze dirette che fanno luce sulla strategia persecutoria della Jugoslavia di Tito volta a piegare o eliminare gli elementi colpevoli di essere italiani e di voler restare tali. Polsi legati con il filo di ferro , calci , pugni , marce forzate , torture e morte : ecco le testimonianze di Mario Dassovich , Mafalda Codan , Luigi Drioli , Don Romano Gerichievich , Padre Albino Gomiero e Gino Gorlato sul “paradiso socialista jugoslavo”.