29/11/2007 20:11


Domenica 9 Dicembre a Torino si svolgerà il consueto convivio al quale sono invitate a partecipare tutti gli Esuli ed i loro familiari e amici che hanno piacere di ricordare “San Nicolò” . Questo tradizionale incontro in prossimità delle feste natalizie e di fine anno è come sempre una consuetudine per stare insieme come quando eravamo bambini , riportandoci per un giorno alle nostre case ed ai nostri paesi che abbiamo dovuto forzatamente abbandonare. Staremo tra di noi e con i nostri cari , senza “ospiti” o “invitati” ai quale fare salamelecchi , che per tutto l'anno non vediamo mai e di noi mai si interessano.
Il 6 Dicembre porteremo 12 famiglie a firmare dal notaio l'atto di acquisto dell'abitazione in cui vivono , e per il 20 di dicembre , o al più tardi per la prima quindicina di gennaio 2008 , altre 25 famiglie potranno acquistare la loro abitazione.
Alla nostra gente avremmo voluto dare molto di più quest'anno , ma le diatribe tra associazioni e le incomprensioni all'interno della nostra ci indeboliscono , e gli obiettivi restano sempre più difficili da raggiungere.
Abbiamo saputo che in Torino si è recentemente costituita una nuova associazione di esuli che sicuramente gradiremmo incontrare in modo da conoscerci e confrontarci in nome della memoria e dei valori che ci uniscono.
Ricordiamo che il Circolo Culturale , gli uffici dell'associazione e più ampiamente le strutture che in questi anni abbiamo costituito e costruito , sono sempre a disposizione degli esuli e dei loro interessi. Per informazioni sull'incontro di San Nicolò e per qualsiasi altra necessità potrete rivolgersi all'ufficio di Via Parenzo 90/15.
Buon S.Nicolò a tutti