04/03/2008 15:03

Come sempre alcuni personaggi del mondo degli Esuli credono che divulgando una notizia si sia risolto un problema , o per lo meno è questa la sensazione che vogliono trasmettere a chi li legge.
Fortunatamente contano solo i fatti e basta analizzare i fatti degli ultimi15 anni per individuare facilmente chi è operativo e chi invece ha solo chiacchierato. Il nostro intervento presso la Corte d'Appello di Torino è stato tempestivo e positivo ed oggi apprendiamo che anche a Trieste la Corte d'Appello ha sentenziato in modo favorevole
a noi Esuli : ora ci aspettiamo che al prossimo incontro alla Presidenza del Consiglio dei Ministri un pagliaccio qualsiasi si presenti per disfare quello che faticosamente abbiamo costruito e difeso.
Sorprende inoltre constatare che per qualche migliaio di euro di perequazione sulla pensione tutti scrivano e si interessino (almeno a parole) , mentre per vari milioni di euro per case ed immobili sul territorio nazionale tutti stiano zitti.

Per caso qualcuno ha la coda di paglia ? O ci hanno già venduti qualche tempo fa e ora si vergognano ?

                                           Il Comitato A.N.V.G.D. di Torino