18/12/2008 15:12


L'ANVGD Vicentina prende atto della decisione adottata dal Sindaco di Montecchio Maggiore, nella seduta del Consiglio Comunale del 17 dicembre sostenuto da tutti i Consiglieri, di revocare la delibera sul cambiamento del nome della Via e si congratula per l'onestà intellettuale dello stesso, nel momento in cui ammette il grave errore commesso e si scusa pubblicamente con la Comunità Giuliano-Dalmata.
Siamo altresì lieti che il Sig. Sindaco Maurizio Scalabrin, si sia impegnato ad attivare l'amministrazione comunale per promuovere eventi per la divulgazione e la conoscenza di quel tragico periodo storico e le sofferenze patite dagli Italiani d'Istria, Fiume e Dalmazia.
Il nostro Comitato Provinciale è disponibile per supportare e collaborare a queste iniziative, come peraltro già in atto con varie altre Amministrazioni Comunali del Vicentino.

Il Presidente Provinciale ANVGD
Domenico Obrietan

L'Associazione Nazionale Venezia Giulia Dalmazia, Comitato di Vicenza rende noto che il giorno 19 dicembre 2008, presso la Sala Civica Comunale di Alte - Montecchio Maggiore (VI), Via P. Cecato, 88 alle ore 20,30 verrà presentato l'ultimo libro del Prof. Marco Pirina, "1943-1956 DALLE FOIBE ALL'ESODO- IL PERCHE' DEL SILENZIO DEI VIVI, con la presentazione del Presidente Provinciale del comitato ANVGD di Vicenza , Domenico Obrietan.
L'iniziativa è stata presa a seguito della decisione della giunta Comunale di Montecchio Maggiore di modificare il nome della via "MARTIRI DELLE FOIBE" in "MARTIRI GIULIANO-DALMATI" per meglio far conoscere agli amministratori e ai cittadini di Montecchio Maggiore la storia di quell' infausto periodo per gli Italiani di Istria, Fiume e Dalmazia.