12/11/2009 14:11

“ Fiume , la saga dei legionari di Gabriele D'Annunzio “ è un romanzo di taglio giovane , scritto da un autore esordiente che , a nostro avviso in modo brillante e coinvolgente , per la prima volta si cimenta con la letteratura. Troppo spesso la “questione Fiumana” è fatta passare in poche righe e sintetizzata superficialmente dai libri di storia , ecco l'occasione per approfondire ed entrare nello spirito del tempo , immergendosi insieme ai protagonisti , i Legionari del Vate Gabriele D'Annunzio nella Fiume dell'epoca che irredenta ed irriverente , italianissima , vedrà le sue pietre bagnarsi di sangue fraterno nel “Natale di Sangue” che opporrà i Legionari ed il Regio Esercito Italiano.

Luigi Vatta è nato il 16 Settembre 1976 a Torino. Laureato in Giurisprudenza , svoge la professione legale. Figlio di Esule Dalmata e di madre Croata , entrambi di Zara , è consigliere provinciale dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ed è attualmente impegnato nella rifondazione dell'Unione Sportiva Fiumana.

Galleria Fotografica