08/10/2012 12:10



(in foto , il Presidente Nazionale ANVGD , Rodolfo ZIberna)

Abbiamo ripreso alcuni passi della lettera inviata dal Presidente Nazionale ANVGD Rodolfo Ziberna ai Consiglieri Nazionali ed ai Comitati Provinciali il 26 Aprile 2012 , che riteniamo molto interessanti e pertanto ne estendiamo il contanuto anche ai nostri lettori del sito Anvgd.com .

Questa missiva è condivisa interamente sia dalla Consulta Regionale del Piemonte che dal Comitato ANVGD di Torino e mettiamo in risalto alcuni stralci significativi : “ L'ANVGD dovrebbe essere casa di tutti” a nostro avviso é un punto fondamentale , finora purtroppo non è stato così , provvedimenti disciplinari , espulsioni , mortificazioni , accantonamenti , pizzini con nomi da inserire o escludere hanno contribuito a dividere gli appartenenti all'ANVGD e fatto allontanare molti Esuli.

La nostra associazione non è soggetta alla disciplina di partito “ierimo , semo e saremo sempre liberi” : siamo fiduciosi che il Presidente Ziberna creerà i presupposti affinche TUTTI gli Esuli che intendono dare un contributo possano farlo senza veti preventivi , in questo caso ci troverà al suo fianco al prossimo congresso nazionale di Gorizia.

Nel riconfermargli la nostra stima , convinti che rappresenti il nuovo , lo invitiamo ad un incontro nella nostra realtà “torinese” .


 

Il Presidente della Consulta Regionale A.N.V.G.D. del Piemonte

                                          Antonio Vatta


                         Il Presidente del Comitato A.N.V.G.D. di Torino

 

                                                 Cav. Fulvio Aquilante