16/03/2006 22:03



Per il Giorno della Memoria e del ricordo dell’Esodo Istriano Fiumano e Dalmata nel nostro circolo culturale è stata allestita un’esposizione di cartoline , fotografie e cartine geografiche che ricordano le Foibe , l’Esodo ed i campi profughi fino ad arrivare ai nostri giorni.

Numerosi i visitatori con significative riprese televisive ed interviste riportate sulla stampa regionale ; il momento più importante è coinciso conla visita degli studenti delle scuole medie.

Il giorno 9 febbraio il Direttivo dell’Associazione è stato ricevuto dal Sindaco e dal Presidente del Consiglio Comunale di Torino per ricordare il Giorno della Memoria e dall’incontro ne è scaturito un comunicato stampa.

Il 10 febbraio la Regione Piemonte ed il Comune di Torino attraverso i loro rappresentanti ufficiali hanno posato una corona di alloro presso il Monumento che ricorda i defunti e gli esuli dell’Istria Fiume e Dalmazia nel Cimitero Monumentale di Torino.

I dirigenti dell’A.N.V.G.D. hanno ricordato le persecuzioni , le foibe , l’esodo , i campi raccolta profughi e tutte le angherie a cui è stato soggetto il nostro popolo .

Il comune e la regione hanno confermato in modo chiaro il desiderio di portare a conoscenza della pulizia etnica da noi subita tutti i cittadini attraverso ogni mezzo disponibile e nelle opportune sedi istituzionali e culturali.

Significativa ed emozionata la presenza di centinaia di Esuli che hanno partecipato alla manifestazione.