07/11/2006 21:11


Cerimonia al Cimitero Monumentale di Torino

Presso la cappella del Cimitero Monumentale si è svolta la preghiera comunitaria alla presenza delle Autorità civili , militari e religiose.
In seguito un corteo con in testa i Gonfaloni del Comune di Torino , della Provincia , della Regione Piemonte , presenti numerosissime rappresentanze delle Associazioni , ha attraversato il Cimitero , dove sono state deposte corone d'alloro alla Gran Croce , alle lapidi dei caduti di Russia , ai cippi che ricordano gli Ebrei deportati e sterminati , alla memoria degli ex-internati , ai caduti della guerra di Liberazione , al Campo della Gloria , al monumento alla Vittime Civili della guerra , al Campo dei caduti sul Lavoro , ai monumenti dell'Aviazione ed al monumento agli Esuli Giuliano Dalmati. Nel pomeriggio il Cardinale di Torino  Severino Poletto ha officiato la S.Messa di suffragio per tutti i defunti.

La pietra bianca della cava di Pisino sormontata da un tubolare di bronzo raffigurante il mondo con all'interno stilizzata la costa Istriana , il golfo del Quarnaro e la costa Dalmata , destano sempre interesse e fanno porre domande a chi visita il Cimitero Monumentale .
Testimonianza di questo interesse sono sempre i numerosi fiori e lumini presenti , le impronte delle carezze lasciate su quella pietra stanno a significare che il ricordo per i nostri morti vicini e lontani è sempre vivo e sentito sia da parte degli Esuli che della cittadinanza.
                                 
                                                             Il Comitato A.N.V.G.D. di Torino